: WhipArt - community
Cerca in WhipArt:
NEWS:
:. WhipArt è... :. Uno di noi :. Contattaci :. Pubblicità :. Eventi Whip :. Biblioteca :. Community
Doctor Art
ScArti
Servizio Denuncia
Segnalaci un sito
By the way...
LA COMMUNITY DI WHIPART
Per il massimo dell'interattività Artistica!

::Forum ::

:: Newsletters ::
:: Mailing List ::

::Chat ::
----------------------------------------------------

Entra nella tua casella di posta @whipart.it
Nome: 
Password:
Consenti l'accesso soltanto dal tuo IP
----------------------------------------------------


Richiedi la tua mail personale @whipart.it!
Invia la richiesta indicando nome, cognome e mail ove vuoi ricevere i dati di accesso.
NETIQUETTE

Questa comunità virtuale, come tutte, ha delle regole di comportamento, necessarie al "quieto vivere".
Queste regole, comuni a tutti i Forum, Chat, bacheca e Mailing List, si chiamano NETIQUETTE:
ne riportiamo una versione sotto e ti preghiamo di leggerla con attenzione e applicarla.
Chi non riuscisse a mettere in pratica questi consigli, può chiedere assistenza ai moderatori.
Adriano
Andrea
Annalisa
Guido
Romina

----------------------------------------------------
Generiche - PER FORUM, CHAT, MAILING LIST:

#Manterere un linguaggio decoroso, non offendere, non calunniare ecc... Siamo qui per discutere di Arte, non per fare polemiche.

#Ti chiediamo di NON INVIARE ASSOLUTAMENTE pubblicità, provocazioni personali, minacce e insulti, e men che meno le famose "catene di S.Email" in cui si chiede di far girare un messaggio importantissimo sul malato in fin di vita o sull'ultimo virus a cui non è stato trovato rimedio;

#Tieni conto che ogni tuo messaggio verrà inviato a molte persone; è importante chiedersi se il messaggio che stiamo per inviare può essere interessante per tutti. In caso contrario, meglio inviare privatamente all'interessato/agli interessati, o chiarire espressamente a chi è indirizzato nel campo subject (oggetto).

#È bene segnalare chiaramente nel subject (oggetto) ciò di cui parli, così che chi non è interessato possa saltare il messaggio senza leggerlo.

Le cose più importanti da fare:

#Evitare di scrivere in maiuscolo. Scrivere in maiuscolo in posta elettronica, chat, forum equivale ad urlare. Inoltre un testo tutto in maiuscolo è meno leggibile di uno "normale".

#Evitare caratteri "strani" nel subject (oggetto). Spesso non vengono decodificati a dovere. Usate lettere normali e l'apostrofo.

#"Quotare", cioè "citare", bene. Quando rispondete (tasto Rispondi), non lasciate il vecchio messaggio attaccato sotto (ingombra inutilmente). Se volete commentare alcune parti, le lasciate, possibilmente segnalandole con il segno > a inizio riga; scrivete la vostra risposta SOTTO; il resto lo togliete. Soprattutto, togliete SEMPRE la pubblicità e le firme/citazioni. Tutto ciò, in gergo si chiama quotare. Ricordatevi di lasciare la prima riga (quella in cui è scritto a chi state rispondendo).

MAILING LIST

#Impostare la lunghezza massima della riga a 74 caratteri.
In Outlook Express 5.5 si va in strumenti> opzioni> spedisci li' c'e' il pulsante Formato di Plain Text e a questo punto si apre la finestra dove impostare la lunghezza della riga.
Questa impostazione va fatta perchè i mailreaders vanno "a capo" dopo l'80^ colonna. Se il testo viene "citato" in una risposta, vengono aggiunti dei caratteri (di solito uno o piu' simboli ">") che possono portare la lunghezza della riga oltre gli 80 caratteri. Nel qual caso il mailreader NON ri-calcolerà la lunghezza delle righe, ma andrà a capo un po' "a casaccio". Così il messaggio sarà composto di righe "lunghe" e di righe di una parola (il cosiddetto "effetto fiordo").

#La firma. Si consiglia una firma di 4 righe. Subito prima della firma va inserito il delimitatore di firma "-- " (cioè: trattino trattino spazio). Il delimitatore di firma (cioè la sequenza trattino trattino spazio) serve perchè, quando si risponde, il proprio mailreader riconosce la firma di colui cui si risponde e la toglie automaticamente (e giustamente) dal testo della risposta.

#Suggerimento: raggruppare i messaggi per thread (per argomenti)
Chi ha Outlook Express 5.5 vada nel menu' visualizza, -> visualizzazione corrente, "spunti" la voce "raggruppa messaggi per conversazione (=thread = gruppo di risposte ad una stessa mail, che mantengono tutte lo stesso oggetto)". Così le mail saranno visualizzate raggruppate per "oggetto".
Affinchè tale modifica dia i suoi frutti, e' necessario che chi risponde:
- risponda con Re: conformemente allo standard. Il Re: serve a incolonnare le risposte sotto i rispettivi messaggi.
- eviti risposte "multiple". E' meglio una mail per ogni thread cui dovete rispondere, che un'unica mail con riferimenti a diversi thread. Così chi saltasse il thread perchè l'oggetto non lo interessa, non rischia di perdere messaggi che rispondono ad un suo ALTRO thread. - NON usi "rispondi a" per scrivere un *nuovo* messaggio (anche scrivendo un nuovo oggetto). I mailreaders infatti considererebbero tale messaggio una continuazione del thread cui si è fatto "rispondi a" e non (come giusto) come un nuovo messaggio (che deve aprire un nuovo thread).

#Rispondere con Re: e non con R:
Dove sta il problema? In Outlook (ed O. Express) e' stato sostituito il prefisso standard delle repliche sui newsgroups Re: con R:. Potrà sembrare una banalità, ma non ècosi`. Infatti lo standard internazionale per il prefisso di risposta è Re:. Ogni mailer (diverso da Outlook) riconosce solo questo prefisso e risponde a ogni messaggio di replica senza aggiungere ulteriori prefissi, ovvero senza allungare la lista dei Re:. Per fare un esempio, ti scrivo un messaggio intitolato "ciao", tu mi risponderai premendo il pulsante della replica (ammesso non ti diverta con Telnet o qualche mailer Linux a linea di comando) e il subject diventerà "Re: ciao". A questo punto io replichero`, ma il subject rimarrà "Re:ciao" poichè il mio mailer riconosce il prefisso standard Re:.
Poniamo invece il caso che tu abbia una versione di Outlook Express, cosa accadrà? Mi risponderai con "R: ciao". Il prefisso R: non è standard e non sarà riconosciuto dal mio mailer che risponderà cosi` "Re: R: ciao". Dopo qualche scambio di messaggi avremo questo subject, "Re: R: R: R: R: ciao".
Nei gruppi di discussione, chi usa il threading per subject (praticamente tutti gli utenti di Agent), avrà tutti i thread spezzettati rendendo assai difficoltoso seguire il filo del discorso. Sarà inoltre facile creare ulteriore confusione perchè lo stesso Agent non riconosce di "default" il prefisso di replica "R:". Nelle mailing-lists, invece, il server che si occupa dello scambio dei messaggi provvede ad aggiornare ogni singolo subject con il nome della mailing-list in oggetto. Ad esempio "[nome m.l.] subject". Quando perviene un messaggio di replica di questo tipo "Re: [nome m.l.] subject", il server riconosce il prefisso Re: e provvede a non aggiungere più il nome della mailing-list in oggetto. Se al server invece pervenisse un subject di questo tipo "R: [nome m.l.] subject", questo replicherebbe credendo di essere di fronte a un nuovo subject e inoltrerebbe agli iscritti un subject del tipo "[nome m.l.] R: [nome m.l.] subject". Bastano pochi scambi di opinioni per arrivare a subject chilometrici illeggibili che creano solo e semplicemente confusione. (funziona per OE 5.5) Strumenti-> opzioni -> invio -> impostazioni internazionali: qui "mettete la spunta" alla scelta "in risposta al messaggio utilizza sempre intestazioni in inglese".

Galleria Virtuale
Sezione Erotica
Servizi dall'Estero
Concorsi ed Opportunità
Iscriviti alla
Newsletter Whipart!
Inserisci il tuo
indirizzo e-mail:


DAI LA TUA OPINIONE
su questo sito!